Esami di Stato, circolare sulla creazione delle commissioni in zone colpite da eventi sismici

di redazione
ipsef

MIUR – Con la circolare n. 2 del 9 marzo 2017 sono state fornite disposizioni per la formazione delle commissioni di esame di Stato del secondo ciclo e, in particolare, per le scuole colpite da eventi sismici delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria.

La circolare reca in allegato un elenco (Allegato A) con indicazione delle scuole in cui l’esame si svolgerà con commissioni tutte interne con il presidente esterno, ed è stato chiesto ai competenti Direttori degli dell’USR di segnalare, con estrema urgenza, eventuali discordanze rispetto all’Allegato A, inviando relativa PEC all’indirizzo [email protected]

In particolare nel paragrafo 1 – Formazione delle commissioni nelle scuole delle zone colpite da eventi sismici – si rappresenta che il Ministro, avvalendosi del decreto-legge 9 febbraio 2017, n. 8 con propria ordinanza di prossima emanazione, prevederà che le commissioni d’esame del secondo ciclo delle scuole in elenco (Allegato A) siano composte solo da membri interni (in numero non superiore a sei), ferma restando la nomina del presidente esterno da parte del Direttore Generale dell’USR o dirigente preposto all’Ufficio Scolastico Regionale. Sono state, pertanto, esaminate le comunicazioni pervenute dai predetti Uffici Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria, con cui si segnalano le discordanze rispetto all’Allegato A della circolare n.2 del 9 marzo 2017.

Conseguentemente, si è ritenuto necessario procedere alla sostituzione del predetto Allegato A con una nuova Tabella allegata alla presente nota. Circa l’individuazione delle istituzioni scolastiche, si precisa che trattasi degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, statati e paritari, che hanno sede nei Comuni delle Regioni in oggetto colpiti dagli eventi sismici del 24 agosto 2016 e del 26 e 30 ottobre 2016 riportati, rispettivamente, negli allegati 1 e 2 del decreto legge del 17 ottobre 2016, n.189 convertito con modificazioni nella legge 15 dicembre 2016, n.229.

circolare

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare