Esami di Stato, Centinaio(Ln): asini figli di ministro senza laurea

Stampa

“Da un ministro dell’istruzione senza laurea non poteva che nascere una Scuola di asini. Il completo appiattimento dell’istruzione italiana si e’ drammaticamente completato con l’arrivo della Fedeli che altro non ha fatto che impartire il colpo di grazia con il suo beneplacito al 6 politico”. Lo dichiara il capogruppo al senato della Lega Nord Gian Marco Centinaio.

“Alla fine – aggiunge – ce l’hanno fatta a disincentivare totalmente i ragazzi a studiare. Con il 6 di media, compreso anche il voto in condotta, si andra’ infatti all’esame di maturita’. Vale a dire: “ragazzi e’ inutile studiare, sarete tutti ammessi. E anche se poi non prenderete una laurea potrete diventare ministri”. Non si era mai visto un ministro dell’istruzione con in mano il solo diploma e neanche una Scuola cosi’ del tutto inutile: che non insegna, non trasmette valori e non da’ lavoro”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur