Esami di Stato 2022, Bianchi: “Su maturità e terza media stiamo ragionando”

Stampa

Bianchi valuta se intervenire sull’esame di stato 2022 oppure mantenere lo stesso apparato dell’anno scorso. Lo ha ribadito anche nel corso dell’intervista a SkyTg24.

Per quanto riguarda gli Esami di Stato e quelli di terza media “stiamo valutando con grande attenzione quanto accaduto lo scorso anno, abbiamo visto molto entusiasmo anche nella stesura dell’elaborato”, spiega Bianchi.

Ho visto un grande impegno di ricerca da parte dei ragazzi, stiamo valutando con il personale, i dirigenti e gli studenti stessi, ci stiamo ragionando“, prosegue il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi a Sky TG24 rispondendo ad una domanda sui prossimi esami di maturità e di terza media e sul mantenimento o meno dell’elaborato.

Maturità 2022, possibili modifiche per quest’anno. L’elaborato-tesina realizzato dallo studente rimarrà

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!