Esami di Stato 2020, esiti nella scuola secondaria di secondo grado

Stampa

Il Ministero dell’Istruzione ha reso noti i dati con gli esiti degli esami di stato della scuola secondaria del passato anno scolastico, il 2020. Ecco il focus pubblicato con i numeri nel dettaglio.

La particolarità dello scorso esame di maturità riguarda che sono state abolite le prove scritte e si è proceduto con una sola prova orale.

Tutti ammessi agli esami (il 99,3% dei frequentanti il quinto anno di corso di una scuola secondaria di secondo grado); scende la percentuale dei diplomati, seppur di poco, passando dal 99,7% degli esaminati nell’anno scolastico 2018/2019, al 99,5%nel 2019/20. Continua ad aumentare la quota di studenti che si diplomano con voti molto alti.

In particolare si registra una crescita del numero di studenti che ottengono il voto massimo: conseguono la lode il 2,6% del totale diplomati. I diplomati che ottengono il voto 100 passano dal 5,6% dei diplomati nel 2018/19, al 9,6% nel 2019/2020.

Come negli anni scorsi diminuisce , invece, la quota degli studenti che si diplomano con il voto minimo, “60”, che passano dal 7% del totale diplomati nell’anno scolastico 2018/2019, al 5,5% in questi ultimi esami.

IL FOCUS COMPLETO

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!