04 Agosto 2020 - Aggiornato alle 07:31

Esami di maturità, come scegliere e organizzare l’aula per l’orale. Esempi con schemi da scaricare

Riceviamo e pubblichiamo un documento inviatoci dall’istituto IISS “Mauro Del Giudice” Rodi Garganico (FG). Il documento che contiene degli esempi da scaricare vuole essere un esempio per le altre scuole ai fini dell’indivudazione e organizzazione della stanza che sarà adibita all’esame di maturità.

Ecco cosa ci scrive la scuola

Considerata l’attuale situazione di emergenza, con le procedure e norme implementate dal Comitato Tecnico Scientifico (CTS), la scelta degli spazi per l’esame di stato, nell’anno corrente, è diventata prioritaria.

In ragione del rispetto delle misure di distanziamento, per tutelare e salvaguardare la sicurezza di tutti, per ridurre al minimo gli spazi, laddove risulta complicato attrezzare aule conformi, siamo partiti dallo schema della tavola rotonda, evitando ellissoidi, che avrebbero comportato distanze rilevanti di alcuni commissari rispetto allo studente, questo per permettere a tutti i commissari di assistere e valutare l’esposizione dello studente in egual modo.

Presso il nostro istituto IISS “Mauro Del Giudice” Rodi Garganico (FG), un gruppo di docenti con l’avallo della dirigente, ha iniziato una prima fase di verifica dei distanziamenti per assicurare lo svolgimento degli esami secondo gli standard di sicurezza richiesti dal CTS.

I nostri studi, in maniera esemplificativa hanno portato all’individuazioni degli schemi-tipo che alleghiamo alla presente, per consentire a qualche altro istituto di iniziare ad approntare le debite considerazioni per attrezzare gli spazi d’esame; secondo gli schemi 3-4 lo studente è ultimo ad entrare; la “presenza indiscreta” potrebbe essere un testimone all’esame. Naturalmente gli schemi vanno adattati alle esigenze dei singoli istituti, le nostre sono soltanto delle indicazioni.

L’ IISS “Mauro Del Giudice” Rodi Garganico (FG) – Via Altomare 10, sito https://www.iismaurodelgiudice.edu.it/ presenta indirizzi di studio innovativi per il territorio con due plessi cosi suddivisi:

  • Plesso di Rodi Garganico (Istituti tecnici per il settore tecnologico):
    • Trasporti e Logistica;
    • Costruzioni, Ambiente e Territorio;
    • Amministrativo, Finanza e Marketing;
    • Turismo
  • Plesso di Ischitella (Istituti professionali per il settore industria e artigianato):
    • Produzioni artigianali ed industriali;
    • Manutenzione ed assistenza Tecnica;

Il gruppo di lavoro coordinato dalla Dirigente Teresa Cucciniello è così costituito:

Prof. Francesco Angelicchio, Prof. Pasquale Misano, Prof. Fabio Mazzamurro, Prof. Pietro Fontana e Prof. Giuliano Pompilio – Società esterna Gap Srl

Scarica gli schemi

Ritorno a scuola. Il 14 settembre il riavvio in sicurezza, previsti nuovi spazi alternativi. Segui i corsi di Eurosofia sugli adeguamenti necessari