Esame terza media e maturità: cosa succede se lo studente non presenta l’elaborato

Esami di Stato I grado e Maturità: ad accomunarli la presentazione, da parte degli studenti, di un elaborato. Cosa accade se qualcuno degli studenti dovesse non presentarlo.

Con la nota n. 8464 del 28 maggio 2020, il Ministero chiarisce alcuni punti sulla presentazione dell’elaborato per gli Esami di Stato.

Elaborato esame terza media

Per gli studenti di terza media, candidati interni, la non presentazione dell’elaborato non determina in automatico la bocciatura.

In caso di mancata trasmissione al consiglio di classe – si legge nella nota sopraddetta – dell’elaborato da parte dei candidati interni, si terrà conto di tale mancata trasmissione secondo quanto stabilito nei criteri per la valutazione finale, deliberati dai collegi dei docenti.

Ciò non comporta in automatico,per gli studenti interni, il non superamento dell’esame. Discorso diverso per eventuali candidati esterni, per i quali l’elaborato è obbligatorio.

Tuttavia va ricordato che nella valutazione finale si tiene conto dell’elaborato.

La valutazione in sede di scrutinio finale – spiega infatti l’ordinanza del 16 maggio – dovrà basarsi sull’attività didattica effettivamente svolta, tenendo conto sia della fase di studio in presenza che a distanza.

Elaborato Maturità

La trasmissione dell’elaborato da parte del candidato ai docenti delle discipline d’indirizzo per posta elettronica deve includere in copia anche l’indirizzo di posta elettronica istituzionale della scuola o di altra casella mail dedicata.

Non si ritiene necessario né opportuno l’invio tramite PEC, che rappresenterebbe un inutile aggravio per i candidati e per le istituzioni scolastiche.

Nell’eventualità che il candidato non provveda alla trasmissione dell’elaborato, la discussione in sede d’esame si svolge comunque in relazione all’argomento assegnato, e della mancata trasmissione si tiene conto in sede di valutazione della prova d’esame.

Esami di Stato, valutazione studenti, sicurezza. Tutti i documenti e le info

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia