Esame terza media, Azzolina: verrà concesso il tempo che serve. Argomento elaborato concordato con docenti

A dirlo la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina  in audizione in commissione Cultura alla Camera sulle misure per  fronteggiare il coronavirus, in merito agli esami di terza media.

“Accogliendo gli appelli pervenuti, ho  subito dato la mia disponibilità a concedere tutto il tempo che serve  alle istituzioni scolastiche per svolgere il procedimento in assoluta  serenità”.

“In linea con quanto previsto dal decreto legge 22/2020, studentesse e
studenti saranno valutati attraverso lo scrutinio finale che terrà  conto anche di un elaborato da consegnare. L’argomento dell’elaborato  sarà concordato con i docenti, valorizzando il percorso fatto da  ciascuno studente. Sarà presentato oralmente, in modalità telematica,  davanti al Consiglio di classe, e sarà valutato in sede di scrutinio  finale sulla base dell’originalità, della coerenza con l’argomento  assegnato, della chiarezza espositiva”, ha sottolineato Azzolina.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia