Esame Stato I grado, colloquio: cosa valutare e come va condotto. Prova di strumento

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il colloquio costituisce la prova finale dell’esame di Stato di primo, novellato dallo scorso anno scolastico dal D.lgs. 62/2017.

Prove d’esame

L’esame si articola in tre prove scritte e un colloquio.

Le prove scritte, predisposte dalla Commissione, sono le seguenti:

  • prova scritta relativa alle competenze di italiano o della lingua nella quale si svolge l’insegnamento;
  • prova scritta relativa alle competenze logico matematiche;
  • prova scritta relativa alle competenze nelle lingue straniere, articolata in due sezioni, una per ogni lingua straniera studiata.

Colloquio

Il colloquio è condotto collegialmente dalla Sottocommissione e si pone la finalità di valutare:

  • le conoscenze descritte nel profilo finale dello studente secondo le Indicazioni nazionali;
  • le capacità di argomentazione, di risoluzione di problemi, di pensiero critico e riflessivo, di collegamento organico e significativo tra le parti di studio;
  • il livello di padronanza delle competenze di cittadinanza e di quelle nelle lingue straniere.

Il colloquio, come leggiamo nella nota Miur del 10/10/2017 e nel DM 741/2017, si sviluppa in modo da porre attenzione soprattutto alle capacità di argomentazione, di risoluzione di problemi, di pensiero critico e riflessivo, di collegamento organico tra le varie discipline di studio.

Per i percorsi ad indirizzo musicale è previsto anche lo svolgimento di una prova pratica di strumento.

Leggi anche:

Esami di Stato I grado, riunione preliminare: tutto quello che c’è da sapere

Esami di Stato I grado, terminano entro il 30 giugno. Chi definisce il calendario

Esami di Stato di I grado, Presidente commissione ed eventuale sostituto

Esami I grado: commissione, sottocommissioni, presidente e coordinatori

Esami Stato I grado, quando si può non ammettere l’alunno. Criteri

Scrutini I grado: validità anno scolastico, promozione con insufficienze e non ammissione alla classe successiva

Valutazione scuola primaria e media: voti, giudizi, comportamento, docenti di sostegno, IRC e potenziamento

Esami Stato I grado, prova di matematica: tipologie e modalità predisposizione

Esami Stato I grado, prova lingue straniere: articolazione, predisposizione e valutazione

Versione stampabile
anief banner
soloformazione