Esame terza media, prima del 7 maggio il Dirigente Scolastico assegna candidati privatisti alla sottocommissione

Stampa

Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, assegnazione candidati esterni: per il 2020/21 è compito del dirigente scolastico e non della sottocommissione. Vediamo perché

Esame III media 2020/21

L’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione a.s. 2021/22, a causa dell’emergenza epidemiologica, consta di una sola prova orale e della redazione e presentazione di un elaborato da parte degli alunni, come dispone l’OM n. 52/2017.

Questi gli adempimenti che docenti e alunni devono svolgere, dall’assegnazione della tematica alla valutazione finale:

Assegnazione candidati esterni alla sottocommissione

Secondo il DM 741/2017 (DM che disciplina gli esami di Stato svolti in via “ordinaria”) e la nota 1865 del 10/10/2017 illustrativa del medesimo decreto, la commissione, in sede di riunione preliminare, tenuto conto del numero di alunni delle singole classi terze e dopo aver esaminato la documentazione presentata, assegna gli eventuali candidati privatisti alle singole sottocommissioni; nel caso siano presenti privatisti con disabilità certificata, gli stessi vengono assegnati ad una o più sottocommissioni in cui sia presente un docente di sostegno.

Per il corrente anno scolastico la summenzionata disposizione non può essere applicata, come già da noi evidenziato e come chiarito dal Ministero con un’apposita FAQ:

D. Chi assegna quest’anno i candidati privatisti alle sottocommissioni?

R. Per l’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, in deroga alle norme ordinarie, l’assegnazione dei candidati privatisti alle sottocommissioni viene effettuata dal dirigente scolastico entro il 7 maggio 2021. In base a quanto previsto dall’articolo 5 dell’ordinanza ministeriale 52/2021, infatti, la tematica dell’elaborato viene individuata entro il 7 maggio 2021 dal consiglio di classe al quale l’alunno è assegnato per lo svolgimento dell’esame.

L’assegnazione dei candidati privatisti, dunque, per l’a.s. 2020/21 spetta al dirigente scolastico prima delle operazioni di esame, in quanto gli stessi (candidati) devono realizzare l’elaborato summenzionato, la cui tematica va assegnata dal consiglio di classe entro il 7 maggio 2021 (quindi l’assegnazione del candidato privatista va effettuata prima di tale data) e la cui consegna deve avvenire entro il 7 giugno 2021 (articolo 5 OM 52/2021).

Esami terza media 2021, dall’assegnazione della tematica al voto finale. [Scarica la Guida in PDF]

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!