Esame di terza media, studente prende 10 e lode, ma è un errore della piattaforma. La delusione della mamma: “La scuola è un agenzia educativa e deve trasmettere professionalità”

WhatsApp
Telegram

Un errore sulla piattaforma ha causato un’incredibile delusione per un giovane studente, Marco. Dopo essere stato inizialmente elogiato per un prestigioso 10 e lode nel suo esame di terza media, la lode è stata poi annullata, rivelando una falla nel sistema di valutazione online. Lo segnala il sito web locale “Prima il Canavese”

Incredula e fiera dopo aver letto il risultato, la mamma ha condiviso la notizia su Facebook. Pochi minuti dopo, tuttavia, la famiglia è stata informata da un coordinatore della scuola che la lode non era attribuibile a causa di un errore della piattaforma.

Successivamente, il dirigente scolastico ha confermato l’errore, spiegando che era stato un problema di compilazione della scheda personale dell’alunno sul registro elettronico. La lode, ha dichiarato, era stata attribuita erroneamente e, una volta scoperto l’errore, la scheda personale dell’alunno è stata corretta.

Il riscontro ha scosso non solo Marco, ma tutta la famiglia. La madre ha espresso la sua frustrazione per l’assenza di un controllo adeguato da parte della segreteria, e la delusione per il figlio a seguito di questo spiacevole incidente, ma anche criticato l’approccio della scuola, suggerendo che l’errore avrebbe dovuto essere riconosciuto e la lode mantenuta: “La scuola è un agenzia educativa e deve trasmettere professionalità. Non puoi mandare un documento senza i dovuti controlli. Se si è sbagliato bisogna assumersi la responsabilità e non sempre posso tornare indietro. Talvolta bisogna metterci la faccia. Così si è minata non solo l’autostima, ma di altri due minorenni”.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Webinar Eurosofia di presentazione il 26 luglio ore 17.00