Esame di terza media, 560.932 i candidati. Tutti i dati per provincia

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha reso noti i dati relativi al numero di studenti coinvolti negli esami di Stato conclusivi del I e II ciclo di istruzione. Per quanto riguarda il I ciclo di istruzione, l’Esame conclusivo coinvolgerà, quest’anno, 560.932 candidati (554.798 interni e 6.134 esterni).

Tutti i dati per provincia

I calendari e le prove sono predisposti dalle singole scuole. L’esame deve essere effettuato in un periodo compreso tra la fine dell’anno scolastico e il 30 giugno 2023.

L’ammissione all’esame di terza media è disposta, in via generale, anche nel caso di parziale o mancata acquisizione dei livelli di apprendimento in una o più discipline, e avviene in presenza dei seguenti requisiti:

a) aver frequentato almeno tre quarti del monte ore annuale personalizzato, fatte salve le eventuali motivate deroghe deliberate dal collegio dei docenti;

b) non essere incorsi nella sanzione disciplinare della non ammissione all’esame di Stato prevista dall’articolo 4, commi 6 e 9 bis del decreto del Presidente della Repubblica 24 giugno 1998, n. 249;

c) aver partecipato, entro il mese di aprile, alle prove nazionali di italiano, matematica e inglese predisposte dall’Invalsi.

L’esame di stato conclusivo del primo ciclo è costituito da tre prove scritte ed un colloquio.

Le prove scritte relative all’esame di Stato sono:

-prova scritta di italiano o della lingua nella quale si svolge l’insegnamento
-prova scritta relativa alle competenze logico-matematiche
-prova scritta, articolata in due sezioni, una per ciascuna delle lingue straniere studiate.

Le tracce delle prove vengono predisposte dalla commissione in sede di riunione preliminare, sulla base delle proposte dei docenti delle discipline coinvolte.

SPECIALE OS

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso