Esame di maturità, Ministro conferma: sarà in presenza. Online piano B

di redazione

item-thumbnail

Il Ministro oggi alle 15 ha risposto ad una interrogazione parlamentare durante la quale ha dato indicazioni su come sarà l’esame di Stato per gli studenti delle secondarie di II grado.

Il Ministro ha ribadito che l’esame si svolgerà in presenza

“L’esame di Stato – ha detto consisterà in una prova diversa rispetto agli anni precedenti, che terrà inevitabilmente conto tanto delle esigenze di sicurezza della salute, quanto delle difficoltà negli apprendimenti affrontate dagli studenti proprio a causa dell’emergenza non ancora conclusa.”

Il Ministro ha confermato che la prova avverrà davanti ad una Commissione, quindi in presenza, composta dai docenti stessi degli studenti. Solo il presidente sarà esterno.

In caso di peggioramento condizioni sicurezza

“Solo nel caso in cui le condizioni epidemiologiche e le disposizioni delle autorità competenti lo richiedano, – ha detto il Ministro – i lavori delle commissioni e le prove d’esame potranno svolgersi in videoconferenza o con altra modalità telematica sincrona.”

Esame di Stato, ci sarà un elaborato sulle discipline di indirizzo e colloquio di un’ora. Il Ministro al Question time

Versione stampabile
soloformazione