Ercolano, atto ignobile e vergognoso in una scuola: rubati 22 pc destinati ai bimbi per la DaD

Stampa

Ventidue computer portatili, acquistati per gli studenti delle classi elementari e medie che non avevano pc a disposizione per la didattica a distanza, sono stati rubati la notte scorsa a Ercolano (Napoli).

Il furto è avvenuto nell’istituto Giampaglia. La dirigente scolastica Giovanna Tavani ha denunciato l’accaduto ai carabinieri.

“Un atto ignobile e inqualificabile che danneggia i bambini di Ercolano – ha commentato il sindaco Ciro Buonajuto -. Mi auguro che gli autori di questo vile atto vengano individuati al più presto”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur