Erasmus+ 2023: selezionati altri quattro atenei italiani

WhatsApp
Telegram

Sono altri quattro gli atenei selezionati per le nuove alleanze di università europee nell’ambito del bando Erasmus+ 2023. Lo fa sapere con un comunicato il Ministero dell’Università e della Ricerca. Erasmus+ è il Programma UE che vuole promuovere la cooperazione nei settori dell’Istruzione, della Formazione, della Gioventù e dello Sport.

Le ulteriori quattro università selezionate sono: l’Università degli studi dell’Aquila, l’Università degli studi di Ferrara, l’Università degli studi di Salerno e l’Università degli Studi della Calabria, che faranno così parte delle 21 università italiane selezionate nell’ambito della call 2023 e tra le oltre 50 alleanze europee.

A renderlo noto è la stessa Comunità europea che ha appena annunciato i risultati dell’invito a presentare proposte per Erasmus+ 2023.

Il programma vede ora coinvolti oltre 430 istituti di istruzione superiore in 35 Paesi (tutti gli Stati membri dell’UE, più Islanda, Norvegia, Albania, Bosnia-Erzegovina, Macedonia del Nord, Montenegro, Serbia e Turchia).

Le 50 alleanze saranno destinatarie del budget totale di 402,2 milioni di euro. Ciascuna alleanza potrà contare su un bilancio fino a 14,4 milioni di euro per i prossimi quattro anni.

Con il prossimo bando, che dovrebbe essere pubblicato in autunno, la Commissione mira a raggiungere l’obiettivo, preposto dalla Strategia europea per le università, di coinvolgere 60 alleanze di università europee e più di 500 istituti di istruzione superiore entro il 2024.

Per il bando 2023 era stato introdotto il Seal of Excellence (come per Horizon Europe) che potrà essere attribuito ai partenariati non selezionati, ma che hanno ricevuto almeno 80 punti in fase di valutazione.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri