Equipe Formative Territoriali, dal ruolo del dirigente scolastico all’importanza dell’innovazione didattica. INTERVISTA a Maria Chiara Grigiante

WhatsApp
Telegram

Le Equipe Formative Territoriali sono state create per garantire la diffusione delle azioni legate al Piano nazionale per la scuola digitale, nonché per promuovere azioni di formazione del personale docente e di potenziamento delle competenze degli studenti sulle metodologie didattiche innovative.

Sono state introdotte con l’art. 1, comma 725, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, modificato dall’art. 1, commi 970 e 971, della legge 30 dicembre 2020, n. 178.

Le équipe territoriali sono formate da:

  • 200 docenti in posizione di semiesonero dall’esercizio delle attività didattiche, per il cinquanta per cento dell’orario di servizio;
  • 20 docenti in posizione di comando presso gli Uffici scolastici regionali e presso l’Amministrazione centrale.

La Direzione generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale, in collaborazione con i …

Questo ed altri contenuti su Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati. Iscriviti al nostro canale telegram PLUS per gli aggiornamenti quotidiani. Oppure iscriviti alla nostra newsletter PLUS

I contenuti della rivista: La Dirigenza scolastica. Rivista operativa per Dirigenti Scolastici, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff

Scopri le opzioni di abbonamento

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Desktop

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Mobile

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur