Equiparazione stipendi ITP con docenti curriculari. Lettera

ipsef

item-thumbnail

Inviata da Lavinia Samotti – In merito alla proposta di legge di equiparazione degli stipendi degli ITP con i docenti curriculari esprimo le seguenti considerazioni

1) è quantomeno discutibile che si licenzino maestre di ruolo con la motivazione che non sono laureate come una ormai vecchia legge degli anni ’70 prevede per TUTTI i docenti e ciò non debba valere per gli ITP;

2) se una discriminazione c’è semmai è al contrario: non si capisce perché, chi ha studiato molto di più debba (giustamente) abilitarsi e gli ITP abbiano titolo abilitante;

3) non è vero che il loro insegnamento è stato scorporato da quello dei docenti curriculari, ma concorre alla media della materia insegnata con l’insegnante teorico.

Quindi: tutti (ma proprio tutti) laureati e abilitati e solo allora parliamo di equiparazione stipendiale.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione