Emotion Revolution: emozioni e didattica a distanza durante l’emergenza COVID-19

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

La pandemia ha messo a dura prova l’Italia e ha portato le scuole a fronteggiare una nuova sfida: l’adozione, spesso improvvisa, della didattica a distanza in tutti i settori dell’educazione, dalle scuole del primo ciclo fino alle università. Da queste riflessioni nasce la ricerca “Emotion Revolution: Emozioni e Didattica a Distanza durante l’emergenza Covid-19”.

L’emergenza COVID-19 ha comportato per molti insegnanti l’adozione di nuove modalità di apprendimento e di insegnamento, che hanno stravolto la quotidianità di molti provocando emozioni e sentimenti diversi.

Da queste riflessioni nasce la ricerca “Emotion Revolution: Emozioni e Didattica a Distanza durante l’emergenza Covid-19”, realizzata da Wattajob e PER Lab per Microsoft Italia, con l’obiettivo di analizzare l’impatto dell’emergenza COVID-19 sul benessere emotivo di dirigenti scolastici e insegnanti delle scuole italiane. I risultati saranno presentati il 12 maggio in occasione del Microsoft EDU Day Live 2020.

In questo periodo così complesso a causa dell’emergenza sanitaria, desideriamo offrire agli insegnanti la possibilità di condividere quello che stanno passando nell’ambito di una survey nazionale.

Lo studio approfondirà i seguenti temi:

  • le emozioni più frequenti in questo periodo
  • le abilità dell’intelligenza emotiva dei dirigenti scolastici.
  • Le competenze rispetto all’uso delle tecnologie.

Non vi sono risposte giuste o sbagliate, ma è importante esprimere con sincerità il proprio punto di vista.

La compilazione richiederà 15-20 minuti e potrà essere effettuata in un’unica sessione. I dati della ricerca verranno trattati nel completo rispetto dell’anonimato. Non saranno presi in considerazione profili individuali, verranno effettuate solo analisi su gruppi di soggetti.

Per partecipare alla ricerca clicca qui (https://www.wattajob.it/ricerca/)!

Versione stampabile
Argomenti: