Emilia Romagna, test rapidi e gratuiti per nonni con nipoti che vanno a scuola

Stampa

La Regione Emilia Romagna apre a test rapidi e gratuiti per studenti e familiari per tracciare velocemente i contagi. La campagna di screening si apre anche ai nonni che accompagnano nipoti a scuola.

L’assessorato alle Politiche per la salute ha chiesto alle associazioni di categoria delle farmacie convenzionate di rivedere l’accordo sullo svolgimento dei test, siglato a inizio mese e che ha permesso la partenza della campagna il 19 ottobre, per includere anche le nonne e i nonni tra i beneficiari.

La Regione spiega come ciò sia importante perché è conclamato che in numerose famiglie i nonni trascorrano molto tempo con i loro nipoti che ancora frequentano la scuola. C’è poi il fatto che gli anziani risultano essere nella fascia di età maggiormente a rischio.

L’assessorato inoltre chiarisce che i test devono essere fruibili anche per i genitori non conviventi degli studenti o alunni tra 0 e 18 anni e maggiorenni che frequentano la scuola secondaria superiore.

Stampa

L’Eco Digitale di Eurosofia, il 14 dicembre segui la Tavola rotonda:“Didattica a distanza e classe capovolta – Ambienti di apprendimento innovativi”