Emilia Romagna, 334 casi (su 23mila tamponi) tra asili nido e scuola infanzia dalla riapertura

Stampa

Sono 334 i casi di Covid tra nidi e scuole dell’infanzia in Emilia-Romagna dalla riapertura di settembre. Il dato, su 23.309 tamponi effettuati (sierologici esclusi) a bambini e personale tra il 14 settembre e l’11 novembre, è stato fornito ieri durante la riunione del tavolo regionale zero-sei anni.

“Questo dato regionale dimostra che i dispositivi di protezione, se usati bene, e le pressi che si sono adottate in ambito scolastico, sono efficaci”, commenta Susanna Zaccaria, assessore all’Istruzione del Comune di Bologna, fornendo le cifre al question time di Palazzo D’Accursio.

“La situazione sta migliorando, negli ultimi giorni c’è stata una nuova accelerazione nelle comunicazioni”. Intanto si sta facendo anche qualche modifica nella procedura, oltre alla novità dei tamponi rapidi in attivo dalla prossima settimana”, aggiunge.

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite