Emergenza Neve: dall’ALta Irpinia l’idea del Protocollo Meteo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Nicola Trunfio – Gentile redazione, in questi giorni come certamente noto nelle aree interne dell’appennino centro meridionale si è alle prese con un’emergenza viabilità conseguente alle copiose nevicate.

In Alta Irpinia non ci siamo lasciati cogliere impreparati, avendo sottoscritto in sinergia con gli enti locali (5 diversi comuni) ed in piena condivisione con i genitori dei nostri ca. 900 alunni un protocollo specifico per la gestione degli eventi di allerta meteo.

L’esperienza degli ultimi anni ci ha insegnato che, in caso di nevicate o gelate notturne, essendo i nostri comuni collocati in area appenninica montana al di sopra degli 800 m, si va incontro a dinamiche complicate da gestire se non preventivamente concordate.

Vi prego, se possibile, di dare una qualche visibilità alla nostra iniziativa Denominata Protocollo Meteo, in base al quale abbiamo ad esempio in queste ore uniformato le decisioni di 5 Sindaci, sentito il parere della Dirigenza scolastica e delle rappresentanze genitori, disponendo una chiusura straordinaria per 2 giorni delle nostre scuole. Cfr iccriscuoli.eu
Ringraziandovi per il prezioso servizio di informazione offerto quotidianamente, porgo i miei più cordiali saluti.

prof.Nicola Trunfio
I.C. Criscuoli di Sant’Angelo e Torella dei Lombardi (Avellino)

Procollo neve

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione