Email scuole [codice meccanografico]@istruzione.it: i requisiti da considerare. NOTA

WhatsApp
Telegram

Per assicurare la piena funzionalità ed il corretto utilizzo delle caselle di posta elettronica del tipo [codice meccanografico]@istruzione.it, il Ministero, con nota n. 2083 del 12 aprile, indica i requisiti da considerare.

Nella nota vengono elencati i requisiti:

1. per la corretta gestione della casella istituzionale, occorre far riferimento ai limiti di invio consentiti dai sistemi Microsoft:
Limite numero di destinatari: 10.000 al giorno
Limite destinatari: 500 per messaggio
Limite frequenza messaggi: 30 al minuto

2. il superamento dei suddetti limiti può causare il rallentamento o il blocco della casella in invio, in quanto i sistemi automatici antispam individuano il mittente come una possibile sorgente di posta indesiderata (SPAMMER) o malevola. In presenza di simili evidenze, la riattivazione della casella di posta non è immediata e può avvenire solo al termine delle necessarie verifiche di sicurezza effettuate dal servizio tecnico di gestione delle caselle;

3. le caselle di posta elettronica devono essere utilizzate esclusivamente per comunicazioni riguardanti le attività dell’istituto, occorre tenere conto che eventuali invii massivi superflui incrementeranno i contatori col rischio di superare i massimali previsti e bloccare il servizio;

4. in caso di utilizzo di software di terze parti che sfrutti le caselle @istruzione.it per inviare messaggi, è opportuno estendere alle società fornitrici le presenti indicazioni affinché provvedano ad adeguare le applicazioni fornite, adattandole ai suddetti limiti;

5. in caso di inoltro al personale di comunicazioni ricevute da altri mittenti, si consiglia di verificare sempre che mittente e contenuto siano attendibili e che sia popolato il campo ”oggetto”, al fine di non ritrasmettere eventuali mail malevole o di phishing o che possano essere identificate dai sistemi come tali;

6. non è consentito impostare inoltri automatici di e-mail dalle caselle istituzionali verso domini esterni diversi da @istruzione.it e @scuola.istruzione.it;
7. per problemi tecnici o richieste di assistenza è sempre disponibile il numero verde 800903080.

NOTA

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA