Elodie diventa ambasciatrice di Save the Children

WhatsApp
Telegram

Elodie ha recentemente assunto il ruolo di ambasciatrice per Save the Children, la nota organizzazione impegnata nella difesa dei diritti dei bambini più vulnerabili.

Il progetto “Prendersi cura” è stato lanciato proprio a Quartaccio e mira a fornire sostegno e risorse educative ai bambini che vivono in contesti svantaggiati. Elodie, parlando del suo coinvolgimento, ha espresso un forte legame personale con le difficoltà affrontate dai bambini in queste aree, riflettendo sulla sua esperienza di crescita in simili condizioni di marginalità.

Durante un recente evento, Elodie ha visitato l’Istituto comprensivo Pio La Torre, che partecipa attivamente al progetto “Prendersi cura”. L’incontro con gli studenti della scuola primaria ha rafforzato il suo desiderio di contribuire attivamente alla causa, sottolineando l’importanza di garantire che ogni bambino possa avere un futuro dignitoso e opportunità di realizzare il proprio potenziale.

Prima di diventare ambasciatrice di Save the Children, Elodie aveva già mostrato il suo sostegno per l’organizzazione nel marzo del 2022, quando decise di aiutare i bambini ucraini colpiti dalla guerra. Tale passo ha segnato l’inizio di un percorso di collaborazione che ha consolidato il suo impegno verso le attività umanitarie promosse da Save the Children.

Claudio Tesauro, presidente di Save the Children, ha espresso grande soddisfazione per l’adesione di Elodie all’organizzazione, riconoscendo il valore del suo contributo nel condividere e promuovere gli obiettivi di supporto e protezione dei bambini più a rischio.

Il progetto non si limita solo all’aspetto educativo, ma prevede un approccio olistico che include la creazione di piani educativi personalizzati. Questi piani sono elaborati tenendo conto delle aspirazioni e dei bisogni specifici di ciascun minore, con un coinvolgimento attivo delle loro famiglie e delle istituzioni locali. La Cooperativa Sociale S. Onofrio e l’Istituto Comprensivo “Pio La Torre” sono partner chiave in questa iniziativa, garantendo un supporto continuativo e mirato ai giovani del quartiere.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri