Elkann, vicepresidente Fondazione Agnelli promuove riforma scuola: premiare insegnanti per merito e non solo per anzianità

di redazione
ipsef

Il Presidente di Fca e vicepresidente della Fondazione Agnelli John Elkann promuove la riforma della scuola

"E’ una buona riforma perché dà la possibilità di dedicare maggiori risorse al mondo della scuola e di creare un’intesa tra istruzione e lavoro. Inoltre con maggiore responsabilità ai presidi dà la possibilità alle scuole di organizzarsi in modo autonomo",

"Auspichiamo che si possa premiare gli insegnanti per il merito anche con incentivi economici e non solo per l’anzianità", ha concluso Elkann

Il Presidente di Fca e vicepresidente della Fondazione Agnelli John Elkann promuove la riforma della scuola

"E’ una buona riforma perché dà la possibilità di dedicare maggiori risorse al mondo della scuola e di creare un’intesa tra istruzione e lavoro. Inoltre con maggiore responsabilità ai presidi dà la possibilità alle scuole di organizzarsi in modo autonomo",

"Auspichiamo che si possa premiare gli insegnanti per il merito anche con incentivi economici e non solo per l’anzianità", ha concluso Elkann

Il vicepresidente Elkann presenta il progetto di riqualificazione di due scuole pubbliche torinesi, le medie Enrico Fermi e Giovanni Pascoli.

Il presidente della Fondazione Agnelli Andrea Gavosto ha spiegato che il bando arriverà nella primavera del prossimo anno e l’inizio del cantiere tra un anno e mezzo. Le scuole potrebbero essere pronte per l’anno scolastico 2018-2019.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione