05 Agosto 2020 - Aggiornato alle 23:56

Eliminare bonus 500 euro e usare soldi per aumento contrattuale. Lettera

Lettera

Inviata da prof.Annamaria Adesso – sono una Docente che andrà in pensione il 30 agosto, per tutto l’anno scorso si è parlato del famoso rinnovo contratto minimo a 2 zeri.

Poi il Covid e tanti fiumi di soldi spesi senza cognizione di causa, ma del contratto niente, e noi ci siamo uccisi letteralmente con la D.a.D e tanti altri canali, persino i telefonini sui quali sono arrivati messaggi di tutti i tipi.
Studenti svogliati che accedevano alle piattaforme in pigiama o con le telecamere spente , durante le lezioni, insomma altro che poverini, i poverini siamo stati noi docenti. Ci siamo lasciati beffare inermi.

Ora se realmente riprenderanno le trattative contrattuali, perché i sindacati non lottano per renderli retroattivi, sarebbe una dovuta forma di giustizia .
Del resto tantissimi Docenti mica sono contenti del bonus di 500 euro, basta eliminarlo, quei soldi sarebbero più graditi in busta paga come aumento contrattuale.

Ritorno a scuola. Il 14 settembre il riavvio in sicurezza, previsti nuovi spazi alternativi. Segui i corsi di Eurosofia sugli adeguamenti necessari