Elezioni RSU, si procede allo scrutino solo se si raggiunge il quorum. Come si calcola

WhatsApp
Telegram

Le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie (RSU) si terranno il 5, 6 e 7 aprile 2022. Quando si effettuerà lo scrutinio? E’ possibile svolgerlo senza aver raggiunto il quoziente per la validità delle elezioni?

Scrutinio

Il calendario delle operazioni elettorali per il rinnovo della RSU è stato definito da ARAN e OO.SS. nel Protocollo del 7 dicembre 2021.

Lo scrutinio si svolgerà l’8 aprile 2022 e non potrà essere anticipato, in quanto va svolto nel medesimo giorno in tutte le Amministrazioni.

Prima di procedere allo scrutinio, la Commissione elettorale dovrà verificare se sia stato raggiunto il quoziente per la validità delle elezioni:

  • se il quoziente è stato raggiunto, si può dar luogo alle operazioni di scrutinio;
  • se il quoziente non è stato raggiunto, non si può procedere allo scrutinio e le elezioni si ripeteranno entro 30 giorni (non sono ammesse nuove liste); qualora non si raggiunga il quoziente richiesto anche nelle seconde elezioni, l’intera procedura è attivabile nei successivi 90 giorni.

Il calendario completo delle operazioni elettorali

Quoziente validità elezioni

Come si calcola il quoziente per la validità delle elezioni (quorum)?  Tale calcolo va effettuato in riferimento al numero di aventi diritto al voto nell’istituzione scolastica interessata.

Il quoziente è raggiunto, per cui le elezioni sono valide, quando ha votato almeno la metà più uno degli aventi diritto.

Esempio 1: dipendenti della scuola 125; quoziente= [(125:2) + 1]= 63

Esempio 2: dipendenti della scuola 124; quoziente [(128:2) + 1]= 65

Circolare ARAN n. 1/20200

Protocollo 7 dicembre 

Accordo Collettivo Quadro del 7 agosto del 1998 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur