Elezioni RSU, Commissione elettorale: componenti, insediamento e costituzione. Compiti della scuola

WhatsApp
Telegram

Le elezioni per il rinnovo delle Rappresentanze sindacali unitarie (RSU) si svolgeranno il 5-6-7 aprile 2022. Cosa c’è da sapere sulla Commissione elettorale.

Calendario

Il calendario delle operazioni elettorali è stato definito nel del Protocollo stipulato tra ARAN e Organizzazioni sindacali il 7 dicembre 2021 (articolo 3):

Indicazioni e chiarimenti in merito alle operazioni elettorali sono state fornite dall’ARAN con la circolare n. 1/2022, richiamando il suddetto protocollo e l’Accordo quadro del 7 agosto 1998.

Composizione commissione e designazione componenti

La Commissione elettorale, nelle istituzioni scolastiche, è formata da tre componenti, designati esclusivamente dalle organizzazioni sindacali.

Possono essere designati:

  • tutti lavoratori in servizio presso l’istituzione scolastica, compresi quelli a tempo determinato o in posizione di comando o fuori ruolo, indipendentemente dal plesso/sede di servizio (possono, ad esempio, essere indicati lavoratori in servizio in un comune/plesso diversi da quello sede di organico).

Non possono essere designati:

  • il dirigente scolastico;
  • i candidati.

Insediamento e costituzione

La Commissione deve essere insediata entro il 10 febbraio 2022 e formalmente costituita entro il 16 febbraio 2022.

La commissione si considera insediata, su comunicazione dell’Amministrazione, non appena siano giunte almeno tre designazioni. Pertanto, l’insediamento è possibile soltanto a seguito della designazione, da parte delle OOSS, dei tre componenti.

Considerato che i componenti la Commissione possono essere indicati contestualmente alla presentazione delle liste e che queste si possono presentare dal 1° febbraio, è possibile che la Commissione si insedi e operi prima del 16 febbraio 2022 (se le OOSS presentatrici di lista abbiano indicato i tre componenti), salvo sua successiva formale costituzione entro il predetto termine (16 febbraio).

Tra l’insediamento e la costituzione formale la Commissione può essere integrata da ulteriori componenti indicati contestualmente alla presentazione di altre liste.

Nel momento in cui si insedia (su comunicazione dell’Istituzione scolastica), alla Commissione viene indicato il locale ove opera e vengono trasmesse le liste e tutti i documenti nel frattempo giunti a scuola.

Mancata designazione di uno o più componenti

Cosa succede qualora non siano designati tutti e tre i componenti della Commissione elettorale?

In tal caso, l’istituzione scolastica deve chiedere alle organizzazioni sindacali, che hanno presentato le liste, di integrare la Commissione almeno sino al raggiungimento dei tre componenti necessari al suo insediamento.

Nel caso in cui siano state presentate due liste ed indicati due soli componenti la Commissione, entrambi i sindacati presentatori di lista possono nominare un componente aggiuntivo.

Insediamento e costituzione sino al 25 febbraio

Considerato che i componenti della Commissione possono essere indicati contestualmente alla presentazione delle liste e che queste si possono presentare sino al 25 febbraio 2022, nel caso in cui non siano state presentate liste entro le date previste per l’insediamento e la costituzione formale della medesima Commissione, questa può costituirsi successivamente al 16 febbraio 2022 (data ultima di costituzione formale della commissione) ed entro il predetto termine del 25 febbraio 2022.

Mancata presentazione di liste

Nel caso in cui non venga presentata alcuna lista (entro il 25/02/2022), se ne dovrà dare immediata comunicazione all’ARAN, inviando una email all’indirizzo [email protected]

Svolgimento attività

I componenti la Commissione (così come i componenti del seggio) svolgono il loro compito in orario di servizio, come indicato anche dal Dipartimento della Funzione Pubblica nel parere del 28 ottobre 1998,
prot. 33576/98.7.515.

Compiti della scuola

Relativamente all’insediamento e alla costituzione della Commissione elettorale, l’istituzione scolastica si limita a:

  • chiedere l’eventuale integrazione dei componenti, al fine di raggiungere il numero di tre, necessario all’insediamento;
  • comunicare ai componenti designati l’insediamento;
  • comunicare i locali dove opera la Commissione;
  • trasmettere le liste e tutti i documenti pervenuti.

Circolare ARAN n. 1/20200

Protocollo 7 dicembre 

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Dal 3 ottobre un nuovo corso tecnico/pratico di Eurosofia