Elezioni Fondo Espero, alla lista unitaria CGIL CISL UIL 25 seggi su 30

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato unitario – Le elezioni per il rinnovo dell’assemblea dei soci del Fondo Espero (previdenza complementare per i lavoratori della scuola), hanno premiato la scelta dei sindacati confederali di presentarsi per la prima volta con un’unica lista, “Insieme per il futuro”, a cui sono stati assegnati 25 seggi su 30, a fronte di 3.931 voti su 4.779 votanti, pari all’83%.

Ringraziamo gli iscritti al Fondo per aver dato fiducia alle azioni che FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA potranno mettere in campo al fine di favorire un migliore futuro pensionistico al personale della scuola, nel contesto di una previdenza complementare tutelata dai soci dell’assemblea appena eletta e dai rappresentanti del Consiglio d’Amministrazione indicati dal sindacato.
Coniugheremo gli ottimi risultati ottenuti dal Fondo in questi anni, nonostante la crisi economica, con un’azione che dia sempre maggiore valore al capitale investito dagli iscritti. Giovani e meno giovani avranno sempre più bisogno della previdenza complementare, se la previdenza pubblica non sarà messa nella condizione di assicurare la dovuta dignità ai futuri anziani.
Come abbiamo annunciato nel programma elettorale della Lista “Insieme per il futuro”, la trasparenza negli investimenti e la chiarezza nella comunicazione saranno i nostri cavalli di battaglia perché i protagonisti della previdenza complementare sono i soci del Fondo e non il lucro.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione