Elezioni 2022, la previsione di Sgarbi: “Meloni premier, Salvini agli Interni, Berlusconi presidente del Senato e io ai Beni Culturali”

WhatsApp
Telegram

Come andranno le elezioni politiche 2022? I sondaggi danno il centrodestra con un ampio vantaggio, ma la campagna elettorale è appena iniziata e le sorprese sono dietro l’angolo.

Ad Affariitaliani.it Vittorio Sgarbi, celebre critico d’arte e attuale deputato, si lancia in un pronostico: “La destra vincerà con più di 10 punti di scarto e con una quantità di parlamentari senza precedenti, sia alla Camera sia al Senato”.

E sul governo: “Giorgia Meloni sarà presidente del Consiglio, non ci sono dubbi. Salvini? Sarà ministro dell’Interno e forse anche vicepremier. Tajani? Ministro degli Esteri. Io sarò ministro dei Beni Culturali. Berlusconi, invece, sarà presidente del Senato. Io, mesi fa, gli avevo consigliato di non correre per il Quirinale, ma di far eleggere Draghi e farsi nominare presidente del Senato quando avremmo vinto le elezioni”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur