Elezioni 2022, Fedeli dice addio al Parlamento. Manzi capolista nelle Marche. Le liste del PD

WhatsApp
Telegram

C’è Irene Manzi, attuale responsabile Scuola del Partito Democratico, non c’è Valeria Fedeli, ex ministra dell’Istruzione e attualmente al Senato. 

Dopo una giornata convulsa e con momenti di tensione, il Partito Democratico ha approvato le liste per le elezioni politiche del 25 settembre.

Non mancano i colpi di scena con le esclusioni di Monica Cirinnà, Stefano Ceccanti e Valeria Fedeli.

In una nota, l’ex ministro dell’Istruzione spiega:  “Proseguirò il mio impegno politico sul territorio, per continuare a cercare soluzioni che migliorino la vita delle persone, in particolare delle donne e dei giovani. Come ho detto tante volte in passato il futuro è di tutti ma è uno solo, dobbiamo quindi condividere le scelte che lo determineranno. Io continuerò a farlo, a partire da queste settimane di campagna elettorale e dal territorio dove abito, a Roma, insieme a tutta la comunità delle Democratiche e dei Democratici, cercando di essere soprattutto di supporto alle nuove generazioni che credono nella politica e vogliono dare nuova forza alla sinistra riformista e al Partito democratico. Per proseguire insieme la sfida di immaginare e realizzare un’Italia di e per donne e uomini: giusta, paritaria, innovativa, sostenibile”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur