Elezioni 2022, Azzolina fuori dal Parlamento, Sasso riconfermato. Floridia e Bucalo “ripescati” con il proporzionale

WhatsApp
Telegram

L’Italia svolta a destra. Fdi è il primo partito, con oltre il 25% dei voti. Il centrodestra ottiene una maggioranza netta (intorno al 44%) nel nuovo Parlamento. Il centrosinistra si ferma il 26,6% dei voti.

Sasso vince, Azzolina, Bucalo e Floridia perdono

Primi risultati anche dai collegi uninominali. Malgrado il risultato non positivo della Lega a livello nazionale, il sottosegretario all’Istruzione, Rossano Sasso vince nel proprio collegio uninominale ad Altamura: 43% per il leghista, mentre la rappresentante del M5S, Beatrice Ottaviani prende il 25%.

Perde, invece, l’ex ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina che arriva terza nel collegio uninominale di Siracusa: vince l’ex sindaco di Avola, Luca Cannata per un soffio sul candidato del M5S, Concetta Di Pietro.

Perdono all’uninominale al Senato nel collegio di Messina due “vecchie conoscenze” del mondo della scuola. Carmela Bucalo, rappresentante di Fratelli d’Italia arriva seconda, Barbara Floridia, attuale sottosegretaria all’Istruzione e rappresentante del M5S, arriva terza. Vince Dafne Musolino, rappresentante della lista De Luca sindaco d’Italia.

Entrambe le rappresentanti sono state “ripescate” con il proporzionale e torneranno a sedere tra gli scranni di Palazzo Madama.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur