Elezioni 2018, M5S primo partito. Lega supera Forza Italia. Crolla il PD. Verso Governo stellato?

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Questi in breve i dati ufficiali che riguardano i risultati elettorali ancora parziali delle consultazioni elettorali avvenute nella giornata di ieri.

Trionfo dei 5 stelle, della Lega, crollo del PD, tutto atteso. Atteso anche il crollo del Partito Democratico che raggiunge il 19,3% dei consensi. Nelle scorse elezioni raggiunse il 28,6%, ma era insieme a Sel.

Ma nessuna coalizione ha la maggioranza per governare, pur prospettandosi alcune soluzioni.

A dare le carte sarà sicuramente il Movimento 5 Stelle che, nonostante non si sia presentato con una coalizione, ha garantito che non lascerà l’Italia nel caos.

Per far questo, secondo quanto riferisce l’ANSA, da quanto trapela dal quartier generale di Luigi Di Maio il testa a testa tra Berlusconi e Salvini preoccupa il Movimento che sotto-traccia guarda più volentieri a sinistra. A un Pd (anche se Ettore Rosato ha commentato gli exit pool affermando che con questi numeri il Pd starà all’opposizione) e al partito di Pietro Grasso, Liberi e Uguali, che in queste ore osserva preoccupato dati non lusinghieri.

Se così sarà, bisognerà vedere, per quanto riguarda il mondo della scuola, se da questi partiti arriverà accoglimento per la proposta stellata di Giuliano al Ministero del’istruzione.

Questi i risultati ufficiali ed ancora parziali – I dati in tempo reale

M5S 32,2%

PD 18,9%

Lega 17,8%

FI 13,9%

FDI 4,3%

Leu 3,4%

+Europa 2,6%

Noi con L’Italia 1,3%

Potere al Popolo 1,1%

Elezioni 2018, Partito democratico sotto il 20%. Renzi pensa alle dimissioni

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione