Elezioni 2018, i docenti hanno votato ancora PD. A dirlo YouTrend. Merito della Fedeli?

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Non ci sarebbe stato, secondo l’istituto YouTrend che ha collaborato con le Tv per quanto riguarda le statistiche sulle elezioni, l’abbandono del PD da parte dei docenti, come invece era stato previsto.

A darne notizia il quotidiano La Repubblica con un articolo comparso oggi a pagina 10. Secondo quanto riporta il testo, secondo l’istituto YouTrend “tra gli insegnanti il PD ha perso meno che in altre categorie“. Per quanto riguarda la scuola, il PD avrebbe ottenuto un risultato in linea con quello nazionale, mentre “nel 2013 aveva registrato cinque punti di consenso in meno della tendenza generale del partito“.

A sorpresa, invece, il Movimento 5 stelle, sempre secondo YouTrend, non avrebbe raggiunto i risultati pronosticati, rimanendo al di sotto della performance generale.

Di chi il merito?

Secondo Paolo Griseri, autore dell’articolo, il merito sarebbe da attribuire al Ministro Fedeli che ha ricucito lo strappo del precedente governo Renzi.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare