Elenchi aggiuntivi prima fascia GPS: può sciogliere la riserva solo chi non aveva il titolo entro il 27 aprile e lo consegue entro il 30 giugno

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno conseguito in Italia e abilitazione da concorso ordinario: sono questi i due titoli che permettono ai docenti interessati lo scioglimento della riserva negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia GPS. La domanda è stata presentata entro lo scorso 27 aprile, mentre lo scioglimento della riserva potrà avvenire entro il 4 luglio con il modello predisposto su Istanze online, per titolo conseguito entro il 30 giugno 2023.

Entro il 27 aprile erano possibili due opzioni

  • iscrizione a pieno titolo per titolo già conseguito entro il 27 aprile
  • iscrizione con riserva per titolo da conseguire entro il 30 giugno 2023

Una nostra lettrice chiede

sono una docente precaria inserita già in gps. Ho compilato entro fine aprile il modulo di iscrizione negli elenchi aggiuntivi di 1 fascia, in quanto vincitrice di concorso ordinario su AB25 Inglese, con pubblicazione GM il 23 marzo 2023. Oggi ho provato a compilare la domanda per lo scioglimento della riserva ma mi compare :

“L’istanza è destinata al solo personale che abbia dichiarato che avrebbe conseguito l’abilitazione/specializzazione e/o Metodi Differenziati entro il 30 giugno 2023. Si invita quindi a consultare il pdf dell’istanza delle GPS per gli aa.ss. 2022-24 per accertarsi che questa condizione sia verificata”.

Cosa vuol dire? verrà aperta un’ulteriore finestra o c’è qualche problema?

Nessun problema. Essendo già in possesso di abilitazione entro la data di scadenza per la presentazione della domanda, non c’era motivo per inserirsi con riserva. Pertanto la docente non deve far nulla, perchè la sua domanda è già a pieno titolo.

Chi invece si è inserito con riserva avrà tempo fino al 4 luglio per titolo conseguito entro il 30 giugno. Elenchi aggiuntivi GPS prima fascia 2023/24: al via le domande di scioglimento riserva. GUIDA Ministero

Docenti con titolo estero in attesa di riconoscimento

Discorso diverso invece per i docenti che entro il 27 aprile erano in possesso di titolo estero ed entro quella stessa data avevano presentato domanda di riconoscimento. In questo caso i docenti non sono legati alla data del 4 luglio come termine ultimo per lo scioglimento della riserva, che invece potrà avvenire in qualsiasi momento una volta ottenuta la conferma di validità del titolo.

Elenchi aggiuntivi prima fascia GPS, domanda scioglimento riserva dal 21 giugno non riguarda abilitati estero in attesa di riconoscimento titolo

Docenti che non conseguono l’abilitazione entro il 30 giugno

Ancora diversa invece la situazione dei docenti che, pur avendo compilato l’istanza per l’inserimento con riserva, non conseguiranno il titolo entro il 30 giugno 2023. Nessun problema da questo punto di vista per la specializzazione sostegno, mentre ci sono alcune classi di concorso del concorso ordinario 2020 le cui graduatorie non verranno pubblicate in tempo. In questo caso purtroppo non potrà esserci la riapertura di una nuova finestra e in base all’attuale normativa bisognerà attendere l’aggiornamento del 2024.

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso