Elenchi aggiuntivi prima fascia GPS, domanda scioglimento riserva dal 21 giugno non riguarda abilitati estero in attesa di riconoscimento titolo

WhatsApp
Telegram

Dalle ore 9 del 21 giugno alle ore 23,59 del 4 luglio 2023 gli aspiranti docenti inseriti negli elenchi aggiuntivi di I fascia delle GPS, graduatorie provinciali per le supplenze, che hanno fatto domanda entro lo scorso 27 aprile, possono sciogliere la riserva. L’istanza, denominata “GPS-Istanza scioglimento riserva abilit. e/o special. e/o Metodi Differenziati” si compila e si inoltra su Polis Istanze online.

La domanda è finalizzata all’inclusione a pieno titolo negli elenchi aggiuntivi alle GPS di I fascia, relative ai posti comuni e di sostegno, e negli elenchi aggiuntivi dei metodi didattici differenziati, a seguito del conseguimento entro la data del 30 giugno 2023 del titolo di abilitazione e/o di specializzazione sul sostegno e/o relativo ai metodi didattici differenziati.

La domanda riguarda coloro che hanno ottenuto titolo di abilitazione e/o specializzazione all’estero?

Il Ministero, nella nota in cui comunica l’apertura delle funzioni per la presentazione delle domande, chiarisce che “la procedura non è destinata agli aspiranti in attesa di riconoscimento, ai sensi della normativa vigente, del titolo di accesso conseguito all’estero, i quali dovranno comunicare l’avvenuto riconoscimento del titolo medesimo direttamente all’Ambito territoriale competente, che avrà cura di prenderla in carico attraverso le funzioni SIDI appositamente predisposte”.

Anche di questo si è parlato durante il Question time di Orizzonte Scuola del 19 giugno con Chiara Cozzetto di Anief.

La procedura – spiega la sindacalista- “non riguarda gli specializzati estero, nel senso che loro sciolgono la riserva soltanto nel momento in cui hanno il riconoscimento in Italia del titolo. Per loro in realtà non vi è una scadenza: la possibilità di farsi riconoscere il titolo non scade mai“.

Secondo elenco aggiuntivo

Nel decreto PA il Ministero ha previsto una particolare procedura per gli abilitati e specializzati all’estero in attesa di riconoscimento del titolo, che permetterà di attribuire loro anche le supplenze nel 2023/24 ed eventualmente il ruolo su sostegno.

Lo speciale Supplenze docenti 2023/2024: scelta max 150 preferenze, da quali graduatorie, con quale ordine. Nuovo sistema [LO SPECIALE]

La consulenza

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

Rivedi la diretta del 19 giugno

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri