Elenchi aggiuntivi alle GPS prima fascia, nel 2023 può iscriversi anche chi non è inserito per il 2022. REQUISITI e scelta provincia

WhatsApp
Telegram

Elenchi aggiuntivi alla prima fascia GPS: quest’anno l’inserimento è particolarmente atteso perchè riguarderà sia il posto comune (in tanti hanno conseguito l’abilitazione tramite concorso ordinario dopo il 31 maggio 2022) che posto sostegno (la chiusura del VII ciclo TFA sostegno è attesa entro il 30 giugno).

Perchè l’elenco aggiuntivo alla prima fascia GPS e requisiti

La ratio della costituzione degli elenchi consiste nel dare la possibilità di sfruttare il titolo di abilitazione e/o specializzazione a chi lo consegue dopo l’aggiornamento biennale delle graduatorie (avvenuto entro il 31 maggio 2022) e prima della costituzione delle nuove GPS 2024/26, nonché nel mettere a disposizione degli studenti docenti abilitati e specializzati. Dagli elenchi aggiuntivi si attinge dopo la prima fascia GPS e prima della seconda.

Il quesito

Per chi non si è ancora mai iscritto nelle GPS e si specializza per il sostegno in maggio 2023, è possibile iscriversi nelle GPS nel 2023 e/o negli elenchi aggiuntivi?

la risposta è affermativa. L’elenco aggiuntivo alla GPS non è dedicato esclusivamente a chi deve passare da seconda a prima fascia GPS e non potendo farlo nell’anno intermedio di vigenza delle graduatorie sfrutta la possibilità dell’elenco aggiuntivo.

L’elenco aggiuntivo alla prima fascia GPS è rivolto e aperto a tutti coloro che, entro la data di scadenza che sarà fissata dal Ministero, saranno in possesso del titolo di abilitazione e/o specializzazione.

A stabilirlo è l’art. 10 dell’OM n. 112 del 6 maggio 2022Nelle more della ricostituzione delle GPS, gli aspiranti che acquisiscono il titolo di abilitazione ovvero di specializzazione sul sostegno possono richiedere l’inserimento in elenchi aggiuntivi alle GPS di prima fascia per l’anno scolastico 2023/2024, cui si attinge in via prioritaria rispetto alla seconda fascia

D’altronde non potrebbe che essere così. Si pensi infatti che il requisito di accesso per la II fascia GPS è avere svolto tre anni di servizio su posto di sostegno specifico, mentre non tutti coloro che sono iscritti in prima fascia GPS o si iscriveranno nell’elenco aggiuntivo 2023/24 avranno questo requisito. Il titolo è superiore al servizio svolto, per cui permette l’inserimento in una fascia prioritaria rispetto alla seconda.

Scelta provincia

Chi è già inserito nelle GPS 2022/24, pur inserendosi nell’elenco aggiuntivo alla prima fascia GPS per il 2023/24 è vincolato alla provincia già scelta.

Chi non è inserito nelle GPS 2022/24 potrà invece scegliere la provincia di inserimento. A nostro parere, a meno che non intervengano modifiche alla normativa, l’inserimento negli elenchi aggiuntivi alla GPS non potrà essere esercitato dall’aspirante che ha chiesto il depennamento dalle GPS 2022/24 per inviare le MAD. Graduatorie GPS, chi si cancella per inviare MAD potrà inserirsi negli elenchi aggiuntivi del 2023/24? L’escamotage che potrebbe “far felici” gli insegnanti

Quando le domande

Il Ministero non ha ancora pubblicato il relativo decreto. Una prima anticipazione è arrivata ieri ma va considerato che se le domande dovessero arrivare in primavera si dovrebbe prevedere la riserva per chi consegue titolo TFA sostegno entro il 30 giugno 2023.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Webinar Eurosofia di presentazione il 26 luglio ore 17.00