Elenchi aggiuntivi alle GPS 2023/24: quale provincia si può scegliere, punteggio, priorità supplenze [CONSULENZA ai quesiti dei lettori]

WhatsApp
Telegram

GPS 2023/24: la costituzione degli elenchi aggiuntivi alla prima fascia desta interesse per l’elevato numero di aspiranti interessati che nel frattempo avranno conseguito abilitazione e/o specializzazione e potranno quindi ambire a migliorare la loro posizione per le supplenze senza dover attendere l’aggiornamento. Le risposte ai quesiti più frequenti.

Cosa sono gli elenchi aggiuntivi alle GPS 2023/24

Gli elenchi aggiuntivi alla prima fascia GPS permetteranno ai docenti di sfruttare il titolo di abilitazione e/o specializzazione conseguito dopo il 31 maggio 2022 – e non inserito entro il 20 luglio 2022 –  e prima della costituzione delle nuove GPS 2024/26, nonché di mettere a disposizione degli studenti docenti in possesso dei titoli specifici. Dagli elenchi aggiuntivi si attinge dopo la prima fascia e prima della seconda. Leggi Supplenze docenti, elenchi aggiuntivi alle GPS 2023/24, come e quando ci inserisce

CONSULENZA: risposta ai quesiti

Quale provincia si può scegliere?

ho passato il concorso ordinario secondaria AB24 per Emilia Romagna, in attesa che venga fatta la graduatoria (speriamo entro luglio 2023). Dato che ho vinto il concorso potrò fare domanda per inserirmi negli elenchi aggiuntivi di I fascia per AB24 per GPS 2022/2024. Attualmente sono iscritta alle GPS 2022/24 per la Provincia di Reggio Emilia; la mia domanda è la seguente: una volta che verrà pubblicata la graduatoria, potrò io chiedere di essere inserita nella lista aggiuntiva di I fascia GPS 2022/24 in una provincia fuori dall’Emilia Romagna? es: fare domanda tramite Istanze Online per essere inserita nella lista aggiuntiva I fascia delle GPS 2022/24 della provincia di Firenze?

La risposta è negativa. L’aspirante già inserito nelle GPS 2022/24 ha già scelto la provincia di inserimento per il biennio di validità delle graduatorie. Tra l’altro la costituzione degli elenchi aggiuntivi è inserita nell’OM n. 112 del 6 maggio, quindi la scelta della provincia in questo caso doveva essere fatto tenendo conto di tutte le variabili in gioco.

Gli interessati presenteranno apposita domanda telematica tramite Istanze Online, secondo i termini che saranno indicati dal Ministero dell’Istruzione e del Merito. L’istanza andrà indirizzata all’UPS di una sola provincia, ossia:

  1. all’USP che ha gestito l’inserimento/aggiornamento nelle GPS 2022/24; ciò, naturalmente, per coloro i quali sono già inclusi nelle GPS; oppure
  2. all’USP della provincia scelta, se non già inclusi nelle GPS 2022/24.

Un sottocaso particolare: quello del docente che ha richiesto il depennamento dalle GPS 2022/24

Su questo caso, da noi attenzionato negli articoli

Graduatorie GPS: chiedere adesso la cancellazione per inserirsi negli elenchi aggiuntivi sostegno di un’altra provincia a giugno 2023, si può?

e

Graduatorie GPS, chi si cancella per inviare MAD potrà inserirsi negli elenchi aggiuntivi del 2023/24? L’escamotage che potrebbe “far felici” gli insegnanti

attendiamo chiarimenti da parte del Ministero. Perchè se da un lato il depennamento potrebbe essere stato richiesto per esigenze personali legate all’anno scolastico 2022/23, dall’altro bisogna considerare la validità biennale delle graduatorie e quindi la richiesta di depennamento potrebbe valere sia per il 2022/23  che per il 2023/24. In caso contrario tutti gli aspiranti interessati a diversa provincia dovrebbero poter richiedere il depennamento per poter scegliere nuova provincia, con la conseguenza di annullare la stabilità degli elenchi e di fatto la validità biennale. Certamente chi ha richiesto la cancellazione avrà pensato anche a questi aspetti.

Sarà possibile aggiungere titoli conseguiti dopo il 31 maggio 2022? 

Al momento la risposta è negativa, basata su quanto predisposto nella costituzione precedente degli elenchi aggiuntivi alla prima fascia GPS.

Lo stesso vale per il punteggio di servizio eventualmente svolto nell’anno scolastico 2022/23. Questi, che possono essere considerati nuovi titoli, entreranno a far parte delle GPS 2024.

Elenchi aggiuntivi sono sono per la prima fascia GPS, non per la seconda

Gli elenchi aggiuntivi alla prima fascia GPS hanno lo scopo di assicurare agli studenti il personale docente con la massima preparazione possibile, per questo motivo si fa acquisire ai docenti che completano il percorso di formazione nel biennio la priorità per l’assegnazione delle supplenze rispetto alla seconda fascia GPS.

Non esiste invece un elenco aggiuntivo alla seconda fascia GPS, per gli aspiranti in possesso del titolo base di accesso all’insegnamento.  Per l’inserimento in graduatoria in questo caso bisogna attendere la riapertura delle graduatorie prevista nel 2024.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro