Election Day, via libera del Consiglio dei ministri: si vota per le Europee sabato 8 e domenica 9 giugno, in accorpamento con Amministrative e Regionali

WhatsApp
Telegram

Via libera del Consiglio dei ministri al decreto-legge per l’election day, che fissa il voto per le Europee all’8 e 9 giugno in accorpamento con le Amministrative e le Regionali in Piemonte, Basilicata e Umbria. Escluse Sardegna (si voterà il 25 febbraio) e Abruzzo (si voterà il 10 marzo).

Quando si vota

Le elezioni europee in Italia si terranno dalle 14 alle 22 di sabato 8 giugno e dalle 7 alle 23 di domenica 9. Gli stessi giorni e orari si applicano in caso di contemporaneo svolgimento delle elezioni per il Parlamento europeo, con quelle regionali e con un turno delle amministrative per i Comuni. In questi casi, terminate le operazioni di voto si procede con lo scrutinio per le Europee. Alle 14 del lunedì avrà inizio quello per le Regionali, passando poi senza interruzione a quello per le Amministrative

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri