Effetti sentenza europea sul precariato. Convegno a Napoli

Stampa

Centro Studi per la Scuola Pubblica – COBAS scuola organizza un convegno sugli effetti della sentenza europea sul precariato.

Centro Studi per la Scuola Pubblica – COBAS scuola organizza un convegno sugli effetti della sentenza europea sul precariato.

La Corte di giustizia europea il 26 novembre 2014 ha sancito l'illegittimità della reiterazione dei contratti a tempo determinato che rendono la precarietà una condizione permanente per docenti ed Ata italiani.

Allo scopo di fare chiarezza sulle opportunità aperte da tale sentenza e alla luce di diverse sentenze recentemente emesse da vari tribunali italiani, il CESP e i COBAS nel ribadire la necessità di mantenere alta l'attenzione sulla condizione del precariato con la costante mobilitazione di lavoratrici e lavoratori precari, promuovono il CONVEGNO DI STUDIO GLI EFFETTI DELLA SENTENZA EUROPEA SUL PRECARIATO NELLA SCUOLA PUBBLICA STATALE E COMUNALE

Presiede e coordina i lavori Prof. Francesco AMODIO – vPresidente CESP, già componente CNPI

Intervengono Dott. Paolo COPPOLA – Giudice del Foro di Napoli estensore della questione di pregiudizialità alla Corte di Giustizia Europea in merito ai contratti a tempo determinato settore scuola

Dott. Luigi DE MAGISTRIS – Sindaco di Napoli

Avv. Giuseppe Maria Villano – Giuslavorista

Parteciperanno giuristi e legali impegnati nella tutela del lavoro

Segue dibattito

LUNEDI' 23 FEBBRAIO ore 16.00 ANTISALA DEI BARONI–Maschio Angioino-Napoli

Il convegno è di interesse per tutti coloro che hanno un servizio pre-ruolo nella scuola e nel pubblico impiego, anche se stabilizzati.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 31 dicembre 2021. Il 9 novembre ne parliamo in diretta. Registrati al webinar