EducazioneDigitale.it: Alla scoperta dello SPAZIO con CTNA, il Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio

Stampa

Dalla missione dell’Apollo 11 che nel 1969 portò l’uomo sulla Luna, alle immagini del Pianeta Rosso che oggi ci arrivano dal rover Perseverance direttamente da Marte, l’indagine dello Spazio ha sempre affascinato bambine e bambini di ogni età.

Immaginarsi come astronauta o come ingegnere aerospaziale, sognare di progettare strumenti ed equipaggiamenti per le missioni spaziali, sono le aspirazioni che meritano di essere incoraggiate per spronare le nuove generazioni a superare gli stereotipi e ad inseguire sogni professionali.

“Space Dream”, l’iniziativa scolastica promossa da CTNA – Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio – e diffusa attraverso EducazioneDigitale.it, si pone questo importante obiettivo: accompagnare docenti e studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado in un viaggio nella cultura aerospaziale, nell’ottica di valorizzare sogni e aspirazioni di ragazze e ragazzi in tutta Italia.

Attraverso le risorse educative sviluppate da CTNA ed EducazioneDigitale.it, i docenti possono diventare promotori dei percorsi STEM, motivando gli studenti ad avvicinarsi alle materie scientifiche e ad immaginare un futuro e una carriera nel settore che sognano, anche quello aerospaziale.

Il Concorso “Space Dream”, rivolto a 3 target d’età distinti (6-7 anni; 8-10 anni; 11-13 anni), coinvolge gli alunni in sfide creative con l’obiettivo di suscitare interesse e curiosità nello spazio, favorendo soprattutto un avvicinamento delle ragazze ai contesti STEM, incoraggiandole ad immaginarsi in questi ambiti lavorativi e ad orientarsi verso facoltà scientifiche con maggiore slancio e libertà, senza preconcetti, stereotipi o bias culturali.

Oltre a promuovere sogni ed aspirazioni, “Space Dream” vuole incoraggiare il superamento degli stereotipi di genere legati alle carriere aerospaziali, grazie ad alcune testimonianze dirette di scienziate, astronaute e ricercatrici, rolemodels nelle quali potranno immedesimarsi tutte le bambine e, attraverso le loro esperienze, immaginare un futuro professionale nello spazio.

In occasione del Programma Artemis che porterà la prima donna sulla Luna, il CTNA – Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio – ha deciso di dare il via ad un’iniziativa di sensibilizzazione nazionale sui temi del settore aerospaziale, dedicando strumenti di coinvolgimento per bambine e ragazze dai 6 ai 13 anni, una fascia d’età durante la quale si sviluppa un approccio positivo alle STEM capace di suscitare curiosità e interesse verso materie scientifiche e, più specificamente, di orientare alle carriere del futuro nel settore dell’aerospazio.

Space Dream è una iniziativa che diffonde un messaggio chiave: chiunque può diventare astronauta, se si prepara con passione e determinazione, per raggiungere l’obiettivo.

Diamo vita ai sogni e alle aspirazioni degli studenti italiani: vi aspettiamo con le vostre classi su “Space Dream”: https://www.educazionedigitale.it/spacedream/

Stampa