Educazione stradale, proroga consegna elaborati progetto Icaro al 26 aprile

WhatsApp
Telegram

Il concorso è promosso dalla Polizia stradale in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico, il MIMS – Direzione Generale per la Sicurezza Stradale, il Dipartimento di Psicologia dell’Università “Sapienza” di Roma, la Fondazione ANIA, il MO.I.GE – Movimento Italiano Genitori, la Federazione Ciclistica Italiana, il Gruppo ASTM-SIAS, il Gruppo Autostrada del Brennero S.p.a. ed Enel Green Power S.p.A.

L’edizione di quest’anno ha come oggetto la realizzazione di un video che potrà avere la forma del cortometraggio, di un breve dialogo teatrale, di un video musicale, di uno spot ecc. che rappresenti: “Cosa mi è mancato della strada e della possibilità di circolare liberamente. Ripartire con il piede giusto: l’impegno che prendo nel ricominciare a circolare liberamente e cosa posso fare per sentirmi più sicuro sulla strada”.

La scadenza di presentazione degli elaborati del concorso ICARO è stata prorogata al 26 aprile 2022.

Vai al sito dedicato

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur