Educazione stradale, da oggi 10 settembre al 31 marzo le iscrizioni al concorso Icaro

WhatsApp
Telegram

Pubblicata la nota ministeriale 2717 dell’1 settembre con l’offerta formativa in materia di educazione stradale per l’anno scolastico 2022-23. Sulla piattaforma Edustrada anche il progetto Icaro realizzato dalla Polizia di Stato, in collaborazione con la Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico del Ministero dell’istruzione, il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, il Dipartimento di psicologia dell’Università “Sapienza” di Roma, la Fondazione ANIA, il MO.I.GE. (Movimento Italiano Genitori), la Federazione ciclistica italiana, il Gruppo autostradale ASTM, il Gruppo Autostrada del Brennero S.p.a, Anas S.p.A. ed Enel Italia S.p.a.

L’edizione di quest’anno ha come oggetto la realizzazione di un elaborato che rappresenti: “Una mobilità sicura, innovativa e responsabile. Racconta come la immagini nel futuro”. Le classi partecipanti sono chiamate a realizzare un elaborato che potrà avere la forma di un video (della durata massima di 3 minuti), una fotografia, un’immagine, un disegno, un testo, una vignetta ecc.

Il concorso ICARO è destinato agli studenti delle istituzioni scolastiche secondarie di primo e secondo grado.

La partecipazione al concorso e il caricamento degli elaborati è disponibile dal 10 settembre 2022 al 31 marzo 2023.

Qui tutte le info

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur