Educazione motoria. M5S, chiediamo al governo impegno a sostenere l’insegnamento dell’educazione fisica

WhatsApp
Telegram

“La Commissione Cultura del Senato ha approvato la risoluzione sullo stato di salute dello sport, che recepisce numerose proposte e sollecitazioni avanzate dal Movimento 5 Stelle per quanto riguarda il ruolo dell’educazione allo sport nelle scuole”. Lo afferma la senatrice M5S Enza Blundo.

“Innanzitutto – precisa  la parlamentare M5S –  abbiamo chiesto e ottenuto per la scuola primaria che ci sia l’impegno a sostenere  il potenziamento dell’insegnamento dell’educazione fisica anche avvalendosi delle possibilità offerte dall’organico dell’autonomia. Attività motorie e sportive devono essere parte essenziale della progettazione educativa e anche per questo abbiamo chiesto e ottenuto che venga veicolata un’idea di sport intesa non solo come competizione, ma anche come stile di vita sano”. Inoltre – continua – abbiamo tenuto conto  anche dei tanti insegnanti di educazione fisica che oggi non hanno lavoro, ottenendo che all’interno delle facoltà di scienze motorie siano considerati possibili sbocchi occupazionali finalizzati all’insegnamento belle scuole primarie”.
“Spero che il  Ministro Fedeli tenga nella dovuta considerazione gli impegni voluti dalla Commissione Cultura e mi auguro che il nuovo Ministro Lotti, dia il proprio contributo per la  diffusione della cultura sportiva nelle scuole, dimostrando che  per lui lo sport non si riduce alle grandi manovre politiche per le imminenti elezioni della presidenza FIGC o alla Ryder Cup di golf” – conclude Blundo.

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff