Educazione motoria, Anief: “Ancora pochi posti, necessario che presto venga bandito un concorso”

WhatsApp
Telegram

Per la prima volta nella scuola primaria 2200 insegnanti di motoria: Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato Anief, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Italia Stampa.

Sulla questione Educazione motoria il leader Anief ha detto che è importante pensare ai “problemi posturali dei nostri bambini, devono essere attenzione sin dai primi anni della scuola, ciò è davvero importante. Si partirà con le classi quinte; speriamo che prestissimo venga bandito il concorso e che si continui su questa linea, con l’educazione motoria in ogni ordine e grado scolastico”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur