Educazione motoria alla primaria, supplenti su spezzoni: contratti non includono ore di programmazione. Rischio danno erariale: i sindacati chiedono chiarimenti al Ministero

WhatsApp
Telegram

I sindacati chiedono, tramite una nota, chiarimenti urgenti al Ministero dell’Istruzione in merito ai contratti di supplenza su posti di educazione motoria nella scuola primaria.

Vari problemi riscontrati

Secondo quanto riportano le sigle sindacali, diverse segnalazioni su aspetti problematici relativi ai contratti di supplenza sui posti EEEM da sottoscrivere con i docenti individuati da INS su spezzoni orari ovvero su posti interi come somma di due spezzoni.

Il Ministero dell’Istruzione, con la nota n.2116 del 9 settembre, fa riferimento alla necessità di prevedere, come per gli altri spezzoni della scuola primaria, una o due ore di programmazione, in molti casi gli spezzoni sono stati inseriti tra le disponibilità della piattaforma INS senza l’aggiunta delle ore in questione.

I sindacati, però, segnalano che in questi casi i presidi sono invitati ad aggiungere la programmazione al momento della sottoscrizione del contratto individuale di lavoro.

Rischio danno erariale

Per i sindacati, il rischio che si configura è quello di un danno erariale. Sono state date anche indicazioni affinché le citate ore di programmazione siano ricomprese all’interno dello spezzone o cattedra assegnata. I sindacati chiedono  di precisare ulteriormente agli uffici di Ambito territoriale quale sia la procedura corretta da adottare nei casi descritti.

Altri problemi riscontrati

Altri motivi di preoccupazione sono: la numerosità degli spezzoni ancora da assegnare, la difficoltà manifestata dalle scuole di trovare supplenti disponibili da graduatorie d’istituto e ,infine, la mancanza di un regolamento che almeno definisca la modalità di valutazione del servizio verso le classi di concorso A048 e A049.

Nota n. 2116 del 09/09/2022

Circolare supplenze a.s. 2022/23

Supplenze Ed. motoria scuola primaria, contratti vanno integrati con ore di programmazione. Ecco come

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur