Educazione motoria alla primaria, al via la rivoluzione. Questione stipendi e maestri in protesta [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

L’insegnante di educazione motoria alla primaria diventa realtà: la norma in legge di Bilancio prevede l’introduzione del docente specializzato a partire dal 2022/23 nelle classi quinte e dal 2023/24 nelle classi quarte.

Una riforma che, lasciata nel cassetto per anni, adesso dovrebbe decollare, con nuove risorse e l’assunzione di figure specializzate all’insegnamento.

Di questo e di molto altro parleremo nel corso dell’approfondimento condotto da Andrea Carlino.

Presenti Rossano Sasso, sottosegretario all’Istruzione, Pino Turi, segretario della Uil Scuola, Leonardo Palmeri, rappresentante Coordinamento Docenti Scienze della Formazione Primaria, Daniele Iacò, presidente Comitato Italiano Scienze Motorie.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO