Educazione civica, collaborazioni scuola-territorio per attuazione di esperienze extrascolastiche. Decreto modalità attuative

Stampa

Modalità attuative per la realizzazione di collaborazioni scuola – territorio per esperienze extrascolastiche di cittadinanza attiva. Decreto MI n. 9 del 7 gennaio 2021.

L’insegnamento trasversale dell’educazione civica è integrato con esperienze extrascolastiche realizzate a partire dalla costituzione di reti, anche di durata pluriennale, con altri soggetti istituzionali e con Enti del Terzo settore già impegnati nella promozione della cittadinanza attiva.

Il ministero dell’istruzione con decreto n. 9 del 7 gennaio ne indica le modalità attuative.

Gli accordi di rete, di durata annuale o pluriennale, prevedono per ciascuno degli anni di riferimento, i seguenti elementi:
a) finalità della collaborazione, coerenti con gli specifici traguardi per lo sviluppo delle competenze, obiettivi specifici di apprendimento e risultati di apprendimento, indicati nel percorso trasversale di educazione civica, programmato dagli organi collegiali competenti delle Istituzioni scolastiche, in aderenza agli Allegati B e C delle Linee Guida;
b) caratteristiche generali degli interventi (tematiche da affrontare, tempi e luoghi degli interventi, destinatari, metodologie, risultati attesi, eventuali prodotti e storytelling collaborativo);
c) schede di monitoraggio delle azioni e relazioni finali sui risultati raggiunti;
d) attestati di partecipazione;
e) questionari per le studentesse e gli studenti del secondo ciclo, in grado di contribuire alla crescita di un loro giudizio critico e consapevole.

Le esperienze extrascolastiche integranti l’insegnamento trasversale dell’educazione civica ai sensi del presente decreto,
condotte nel corso del quinquennio, vengono riportate nella sezione “Attività extra-scolastiche” del Curriculum dello studente.

Decreto

Educazione civica con esperienze extrascolastiche, parere CSPI: salvaguardare collaborazione tra scuola e territorio

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur