Educazione Civica: alziamo la voce per l’istruzione delle bambine e delle donne afghane! Azione urgente promossa da Amnesty International

WhatsApp
Telegram

Amnesty International sollecita le scuole a inviare lettere al Ministero degli esteri per rafforzare la pressione sul governo talebano affinché tutte le scuole femminili dell’Afghanistan restino aperte dopo il 23 marzo

“Al momento, alle ragazze in Afghanistan è effettivamente vietato il ritorno alla scuola secondaria. In tutto il paese, i diritti e le aspirazioni di un’intera generazione di ragazze vengono respinti e negati”. Agnés Callamard, Segretaria generale di Amnesty International sintetizza con queste allarmanti parole la situazione nella repubblica islamica dell’Afghanistan, che dopo le iniziali rassicurazioni sembra avanzare verso una progressiva marginalizzazione e segregazione delle donne nella vita pubblica del paese.

Dalle informazioni diffuse dalle maggiori agenzie di stampa e rilanciate da Amnesty International, sembra che il 23 marzo, dopo le vacanze invernali, nella maggior parte delle scuole superiori afghane potranno rientrare in classe solo gli studenti maschi; è per questo che la nota associazione che difende i diritti umani chiede al Ministro degli Esteri Luigi di Maio di utilizzare il proprio potere politico per convincere i Talebani a riaprire immediatamente tutte le scuole secondarie alle ragazze e a porre fine a ogni forma di violenza e di minaccia contro insegnanti, studentesse e studenti.

Per farlo sarà determinante il contributo degli studenti: i docenti che vorranno, potranno guardare questo video e riflettere con la classe sull’importanza del diritto all’istruzione https://youtu.be/pIDXPXrfusE

Poi, potranno sollecitare i ragazzi a scrivere, da soli o in gruppo, lettere al Ministro degli esteri italiano Luigi di Maio perché chieda al governo afghano di permettere alle ragazze sopra i 12 anni di frequentare la scuola e vedere rispettato il proprio diritto umano fondamentale all’istruzione.

Tutte le istruzioni per partecipare a questa AZIONE URGENTE sono su:

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove