Educazione alla sessualità, Grillo: importante ruolo della scuola, speriamo in accordo con il Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro della Salute, Giulia Grillo, è intervenuto sul tema dell’educazione alla sessualità dei nostri ragazzi.

Educazione alla sessualità: gap giovani

La Ministra, come riferisce Askanews, ha affermato che “C’è un grandissimo gap informativo per i giovani sul tema della sessualità, noi abbiamo analizzato l’aspetto relativo alla salute, ma ci sono tantissime informazioni che ai giovani bisognerebbe dare.”

Educazione alla sessualità: ruolo della scuola

La Ministra ha esternato la sua convinzione circa il ruolo della scuola, affermando che l’insegnamento nella scuola di temi legati alla sessualità riproduttiva possa fornire un punto fermo di informazioni certe e verificate, rispetto al non avere informazioni o avere informazioni falsate.

Speriamo, ha concluso la Grillo, che si possa realizzare con il Miur un percorso comune al fine di insegnare a scuola temi legati alla salute riproduttiva e alla sessualità.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione