Educazione alla salute potrebbe diventare nuova materia trasversale, i dettagli

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministero della Salute e il Miur hanno messo a punto un documento su “Indirizzi di ‘policy’ integrate per la Scuola che Promuove Salute” all’esame della Stato-Regioni del 17 gennaio.

Il documento mira a promuovere salute e benessere nella scuola ed è basato su un’allenza tra Scuola e sistema Sanitario, “tenendo conto degli obiettivi, dei soggetti, delle risorse, dei saperi umanistici e scientifici, e delle relazioni che li legano, direzionando gli sforzi verso la co-progettazione e la co-costruzione di ambienti educativi sfidanti, accoglienti e innovativi”.

Per giungere a tali obiettivi, il documento riporta, come scrive quotidianosanità.it:

– strutturare tra “Scuola” e “Salute” un percorso congiunto e continuativo di medio e lungo termine

– includere formalmente la promozione della salute, il benessere e la cultura della sicurezza e della legalità all’interno del sistema educativo di istruzione e formazione

– sostenere la diffusione dell”‘Approccio scolastico globale”

– inserire i temi della salute nei curricula scolastici

– promuovere la diffusione di programmi dì intervento

– sviluppare, razionalizzare e diffondere modelli educativi

– attivare una azione di governance integrata intersistemica, a livello nazionale e regionale, degli interventi in tema di salute proposti alle Scuole

– condividere strumenti di raccolta documentale di azioni realizzate dalle Scuole

Fonte

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione