“Educazione alla legalità”: avvicinare i giovani al rispetto delle regole

di redazione
ipsef

item-thumbnail

A Caggiano via al progetto “Educazione alla legalità: sicurezza e Giustizia sociale” per avvicinare i giovani all’etica e al rispetto delle regole. Ne parla Onda news.

L’iniziativa, curata dal giudice onorario del Tribunale di Sorveglianza di Salerno in stretta collaborazione del Comune di Caggiano, è tesa a promuovere l’educazione alla legalità.

Il progetto, partito oggi 8 ottobre, si svolgerà in cinque incontri e si rivolge agli studenti dell’ultimo anno della primaria e della secondaria di primo grado. Si mira a combattere le problematiche odierne tra i giovani quali bullismo, danni all’ambiente, microcriminalità o abbandono scolastico.

L’intento è di investire sull’educazione e sviluppare riflessioni sulle esperienze quotidiane in modo che la legalità diventi pratica quotidiana nei rapporti interpersonali” ha spiegato il sindaco di Caggiano.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione